TCO Apritore Cardante Doppio

tco-x-web
  • Materiali processabili: agugliati; non tessuti termo-fissati e idro-legati; spunlace; veli leggeri Air-Through Bonded
  • Produzione oraria: fino a 700 kg/h
  • Larghezza di lavoro: 1500 mm
  • Potenza installata: 38 kW
  • Dimensioni di ingombro: 4000 x 1990 x 1560 (H) mm
  • Installate nel mondo: 36 unità
Descrizione Macchina

L’Apritore Doppio TCO è l’evoluzione della macchina singola CO. Si tratta infatti di un apritore di ultima generazione, composto da due gruppi di lavoro consecutivi ciascuno dei quali avente una serie di cilindri lavoratori periferici. La macchina è costituita da una prima sezione con due cilindri di entrata, un tamburo principale e tre cilindri lavoratori tutti rivestiti con guarnizione rigida; la seconda sezione della macchina è di nuovo costituita da un tamburo e cinque cilindri lavoratori, anch’essi tutti rivestiti con guarnizione rigida. La caratteristica di questa macchina è la sua flessibilità di applicazione, grazie a tutte le possibili combinazioni di guarnitura e alle molteplici regolazioni di velocità e distanze tra i cilindri e tamburi, permette di lavorare ottimamente con i più diversi materiali tessili.
La macchina lavora efficacemente gran parte dei tessuti non tessuti che sono difficilmente recuperabili con altri tipi di macchinario. È infatti possibile riportare allo stato di fibra, mantenendone la lunghezza, gran parte di TNT, agugliati e termofissati che sono normalmente ritenuti non recuperabili. In particolare, il doppio passaggio elimina eventuali parti tessili che non risultassero aperte nella prima sezione della macchina stessa. Tutti i motori sono controllati da invertitori indipendenti. L’apritore può essere alimentato a mano oppure con caricatore o silo volumetrico.