CAB Apriballe

cab-x-web
  • Materiali processabili: fibre naturali e sintetiche vergini e rigenerate
  • Produzione oraria: 500 - 1000 - 1500 kg/h
  • Larghezze di lavoro: 1450 - 1850 - 2500 mm
  • Potenza installata: CAB/1450: 5.92 kW; CAB/1850: 5.92 kW; CAB/2500: 6.67 kW
  • Dimensioni di ingombro: CAB/1450: 6520 x 1950 x 3190 (H) mm; CAB/1850: 6520 x 2350 x 3190 (H) mm; CAB/2500: 6520 x 3000 x 3190 (H) mm
  • Installate nel mondo: 173 unità
Descrizione Macchina

L’Apriballe CAB è utilizzato negli impianti di mescolatura per produzioni medio-basse (fino a 400 kg/h per ogni stazione) abbinato ad una bilancia di pesatura, permette di ottenere una precisione molto accurata (±1%).
Viene impiegato per l’apertura automatica di balle di fibre nuove o rigenerate e presenta le seguenti caratteristiche:

  • Tappeto inclinato in PVC con punte di acciaio inox fissate su stecche di legno interne; tappeto orizzontale in PVC con stecche di legno interne.
  • Il tappeto supplementare di carico, comandato da motoriduttore indipendente, può essere fornito in lunghezze variabili da 2000 a 8000 mm, formato da stecche di lamiera zincata sagomata
  • Il cilindro di scarico è comandato da motoriduttore indipendente; la posizione del cilindro scaricatore assicura uno scarico perfetto anche in presenza di fibre lunghe
  • La parte frontale della macchina è dotata di sportelli con finestre in plexiglass che permettono l’accesso al tappeto a punte e al cilindro spogliatore per le operazioni di pulizia e manutenzione
  • La macchina è dotata di dispositivi di sicurezza “uomo presente” per le operazioni di pulizia dei tappeti
  • Tutti i modelli possono essere forniti con piattaforma ribaltabile per il caricamento automatico delle balle